Chiù annèndë jàmë e cchiù pècherë arcaciàmë.

(Più avanti andiamo e più pecore tiriamo fuori).

Generalmente viene usata dai sansalvesi per significare “Che più si va avanti e più le cose vanno male”.

Il detto popolare in argomento dovrebbe nascere dall’episodio di una piena improvisa del fiume Trigno, che nello dirompere varcò i suoi argini, investendo un gregge che pascolava nelle vicinanze dell’acqua.

Il gregge venne letteralmete inghiottito dalla furia del fiume, i pastori passata la piena cercarono pecore vive, ma più andavano avanti e più si ritrovarono a dover tirare fuori dalla melma solo carcasse degli animali morti.

Condividi!
Pagine:«12345678...152»
bacurinrjv@mailxu.com