Browsing "Proverbi, Modi di Dire, tutto in una Parola."

Mèttë la cìccë mènë a lë uàiunë, cë fècchë lë cippitìllë.

(Metti l’organo femminile in mano ai ragazzini, ci infilano i rametti).

Questa espressione così colorita mi rimanda indietro nei tempi quando io e il mio compare Giuliano, volevamo dimostrare di essere già grandi.

Suo padre Giuseppe Ialacci scuotendo la testa e con un sorriro nascosto dietro una sigaretta esclamava queste parole.

Và a fàrtë ‘na cacàtë a rèvë dë màrë ca të sbàttë l’acquë a lu chìulë.

(Vai a farti una cacata a riva di mare che ti sbatte l’acqua al culo).

Tipico consiglio che si da a chi dice tante stupidaggini in modo che faccia qualcosa di costruttivo.

Tì li sì lònghë, ma nin li sì accunduò.

(Tu sai tante cose, ma non li sai raccontare).

Riferito a quelle persone che nonostante sappiano tante cose e hanno molta esperienza, sono dei cattivi narratori, non catturano l’attenzione nel raccontare le cose.

Pagine:1234567...31»
conningtonerica@mailxu.com rodina@mailxu.com