Set 15, 2016 - Poesie    No Comments

COME UN LEONE.

Imbottigliato

come un leone in gabbia,

me ne sto nel buio ancorato.

Mentre seguo voli rapaci

che disegnano nel cielo perlato,

messaggi fugaci.

Attingo forza,

nella speranza prigioniera

che d’amore si sforza.

Mentre tenere note

risvegliano nella mia anima,

preghiere ormai vuote.

Stefano Marchetta

Condividi!

Got anything to say? Go ahead and leave a comment!

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

cornely_maryln@mailxu.com vierra@mailxu.com