T

Tabbaccarë – Venditore di Sali e tabacchi, anche persona stupita.

Tabbacchë – Tabacco.

Tabburnacùlë – Tabernacolo, inteso anche come qualcosa di immodificabile.

Taccarellë – Pezzettino di legno o di mattone.

Taccaratë – Botte date con un bastone.

Taccarijè – Riempire di botte.

Tàcca tàcchë – fare le cose precise, con calma rispettando le tacche del metro.

Tàcchë – Tacco.

Tàcchië – Tecchio, parte del tronco dell’albero, una volta si metteva davanti la casa di colei si voleva chiedere la mano.

Taccialàrdë – Tagliere.

Taccunuèllë – Tipo di pasta.

Tàchë – Baccello.

Tafanàrië – Deretano.

Tàgnë – Tingere, colorare.

Taijà – Tagliare.

Taijòlë – Tagliola.

Tajulènë – Lasagnette di 4-5 mm

Tàlë e quòlë – Identico.

Tàlë – Tela.

Talijànë – Italiano.

Talùrnë – Lamento.

Tamàrrë – Stupido, ignorante.

Tàmbë – Tanfo, cattivo odore.

Tamìrrë – Tamburo.

Tammì – Guarda.

Tàmmulë – Tomolo, unità di misura …..

Tànë – Tana di animali.

Tanà – Scoprire, parte di un gioco.

Tàndë – Tanto o tinto.

Tappijè – camminare a lungo a passo svelto.

Taragnòle – Lumache grandi.

Tarchiàtë – persona non alta ma robusta.

Tarlijè – Perdere la testa, entrare un tarlo nelle cervella.

Tarmà – Ghiacciare.

Tarmàtë – Si usa per definire l’olio solidificato per il freddo.

Tarrachìutë – Tagliato di spessore esagerato, fetta di pane o altro.

Tarramòtë – Terremoto.

Tarrapàunë – Zolla di terra.

Tartaijàunë – Balbuziente.

Tassatë – Corpo indurito, rimasto senza parole.

Tasciòlë – Tasso.

Tàsscë – tosse.

Taštamèndë – Testamento.

Tàštë – Tasto.

Taštijè – Tastare.

Tàtë – Padre.

Tavànë – Mosca cavallina.

Tavulàtë – Tavolata,banchetto, tante persone

sedute alla stessa tavola.

Tazzetèllë – Tazzina.

– Tieni.

Telechejè – Solleticare

Tèmbë – Tempo.

Tembràtë – si dice di quando la quantità di pioggia a soddisfatto il terreno, timbrato alle poste.

Tembeštàtë – Tempesta, temporale o reazione incontrollata di una persona.

Temènzë – Temenza.

Të ‘mmendë – Guarda osserva.

Tenà – Tenere, sostenere o possedere.

Tenàijë – Tenaglia.

Tendàllë – Bimbo che ama toccare tutto.

Tènnë dë lassë – Erba selvatica buona da mangiare.

Teraccambà – Vivere alla giornata.

Tèrë – Tirare.

Terètë – Tirata, boccata di sigaretta o spilorcio.

Terragnë – Odore e sapore di terra.

Terànnë – Sostenuta tirata di capelli in una lite.

Tèrrebbelë – Terribile.

Terètë – Bere tutto di un fiato.

Tettè – Cane.

Trèijë – Pieghe degli abiti.

– Tu.

Ti poštë – Sopportare, resistere.

Tìbbuë – Tubo.

Tignàusë – Rognoso.

Tijèllë – Teglia.

Tilichè – Solleticare.

Timbë timbùrië – Tempi remoti.

Timìnzë – Timore.

Timmendë – Guarda bene.

Tindàllë – Che tocca ogni cosa.

Tìppuë – Chignon, acconciatura femminine dei

capelli raccolti a cipolla.

Tirapìtë – Portare iella,tirare i piedi.

Tiritìnghë e tiritànghë – Ritornare sull’argomento cercando di ingannare qualcuno.

Tirzìutë – Persona tarchiata e robusta.

Tìttë – Tutto.

– Prendi.

Tòcchë – Trombosi.

Tòddë – Levato, rimosso.

Tòijë – Prendere, togliere.

Tomë tomë – Piano piano, zitto zitto.

Tòninë – Abbreviazione di Antonio.

Tòpë – Organo sessuale femminile.

Tòppë – Pezzo di stoffa cucita per chiudere un buco

nei vestiti, rammento.

Tòrcë – Torcere.

Tòrtë – Storto o anche persona cattiva.

Tòschë – Veleno, tossico.

Tòštë – Duro.

Tòterë – Torsolo del granturco.

Tòzzë – Pezzo di pane.

Tra – Tre.

Trabbaccuë – Trabiccolo.

Trabballë – Barcollare, oggetto insicuro.

Tracannà – Bere più di quello che si riesce a ingoiare.

Traccagnòttë – Persona piccola e tarchiata.

Tra càpë e collë – Colpo sulla nuca(tra il capo e il collo).

Tràccë – Treccia

Tracòllë – Riferito a qualcosa appeso al collo.

Tràgnë – Secchio.

Traijènë – Carro con grandi ruote.

Tràijë – Slitta rudimentale, carro agricolo usato durante la mietitura perché scivolava sul grano mietuto.

Trainìrë – Colui che guida il carro.

Trambijè – Instabile.

Tràmbuë – Tromba.

Tramèzzë – Muro divisorio.

Tramutè – Travasare il vino.

Tràndë – Bretelle.

Trappetë – Frantoio.

Trappetàrë – Frantoiano.

Trappitë – Treppiedi.

Trascàrsë – Discorso.

Tràschë – Mietitura o relazione amorosa nascosta.

Trascuruè – Tralasciare,non curarsene.

Tratàurë – Tiretto del comò.

Trattaurë – Tratturo, trattore.

Tràutë – Torbido.

Travàijë – Tormento, travaglio, lavoro.

Tremuònië – Cassa contenente il grano da macinare.

Tretacafè – Macinino del caffè.

Tretè – Tritare.

Triffulë – Orcio,recipiente panciuto con due manici

in terra cotta.

Trijètë – Tirature delle cuciture degli abiti.

Trìllë Trìllë – Persona che ha abusato di cibo e vino.

Trezzecà – Dondolare.

Tròcchë – Truògolo, recipiente per il pastone dei maiali.

Trosamarè – Rosmarino.

Truccë – comando per attirare un cavallo.

Trunguò – Mozzare.

Truvuò – Trovare

Tuàttë – Tetto.

Tùcchë – Conta per decidere chi deve iniziare.

Tuccuatèllë – Paresi lieve.

Tuhuòtrë – Teatro.

Tùnë – Tuoni.

Tunuèccë – Grosso recipiente in legno ottenuto tagliando a metà vecchie botti.

Tunuruàmë – Tenerame della carne.

Tuòppë – Tappo.

Tuppë e tuppë – Imitazione del picchiare un porta.

Tupuanàrë – Talpa.

Tupputèllë – Bioccolo di lana o cotone.

Tupungìllë – Topolino.

Turcitìurë – Torchio.

Turluttuànë – Occhione (uccello).

Turnë turnë – Tutto intorno.

Turraunë – Torrone.

Tùrtë – Non aver ragione.

Turtuarèllë – Varietà di cetriolo.

Turtuàurë – Bastone,clava.

Turturuàtë – Bastonate.

Turzàunë ortaggi.– Fusto mangereccio di alcune erbe, torsolo.

Tuštamèndë – Testamento.

Tuvuòijë – Tovaglia.

Tuzzaunë – Carbone ardente.

Tuzzuluò – Bussare alla porta.

 

Condividi!

Got anything to say? Go ahead and leave a comment!

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

naro.rjv@mailxu.com naro@mailxu.com