Periodo pasquale Marzo/Aprile 1966.

In quegli anni San Salvo contava poco più di 4500 abitanti e lo sviluppo industriale stava dando una accellerata al numero di famiglie che per lavoro si trasferivano nel piccolo centro aumentandone i residenti.

Nella foto c’è uno spaccato di quelli che sarebbero stati il futuro del paese.

Per chi non si riconosce ogni numero un nome.

1 Ialacci Nicola, 2 Di Nello Marcello, 3 Sapio Claudio, 4 Marinelli Antonietta, 5 Ciavatta Carmelina, 6 De Luca Carlo, don CIRESE ETTORE, 7 Ciancaglini Cinzio, 8 Tiberio Giuseppe, 9 Cinquina Filomena, 10 Del Villano Antonella, 11Perrucci Teresa, 12 Iezzi M.C., 13 Di Pierro Stefania, 14 Sparvieri Mario, 15 Torricella Tiziana, 16 De Filippis Mauro, 17 Granata Franca, 18 Naccarella Domenico, 19 Chinni Pietro, 20  ??? , 21 Pacilli Angela, 22 Argentieri Nicoletta, 23 Monacelli Carmelina, 24 D’Addario Donatella, 25 Piscicelli Vania, 26 Bruno Cristina, 27 Terreri Anna Cristina, 28 Pacilli Elvira, 29 Di Croce Nicola, 30 Canosa Catia, 31 ??? , 32 Roberti Vania, 33 Santini Sonia, 34 Decristoforo Laura, 35 Troiano Annamaria, 36  ??? , 37 Passucci Silvio, 38 Bucci Vitale, 39 Raspa Nicola, 40 ??? , 41 Ciavatta Gabriele, 42 Tascone Mariangela, 43 Torricella Valerio, 44 Marino Nicola, 45 Della Penna Nicola, 46 Decristoforo Biagio, 47 Pacilli Alberto, 48 Pascale Raimondo, 49 Artese Graziano, 50 Farina Luigi, 51 De Luca Gustavo, 52 D’Intino Enzo, 53 Del borrello Giuseppe, 54 Di Marco Tommaso, 55 Sparvieri Nicola, 56 Granata Marco.

winterbottom-kurt@mailxu.com goldyn-violet@mailxu.com