Archive from Ottobre, 2019

I due ladri.

A differenza di adesso dove uno trova mille risposte su Google, quando ero ragazzino la propria conoscenza era legata alle persone che la fortuna metteva sul tuo cammino, quelli che comunemente venivano chiamati mentori. Ricordo ancora adesso il racconto con cui mio padre sorridente iniziò ad avviarmi alla giungla della vita per farmi capire che il mondo era, è e sarà.

Due ladri vennero portati davanti al giudice per essere giudicati, il primo aveva rubato una grossa quantità di denaro l’altro aveva rubato due sacchi di paglia per il suo asino. Il giudice dopo aver ascoltato gli imputati, avvocati e testimoni emise la sua sentenza. Il ladro di paglia venne condannato mentre l’altro assolto, al che il condannato si alzo e rivolgendosi al giudice disse:

“Signòr ggìdecë, jé pë ‘nu càunë dë pàijë so’ cunnuannàtë, peccà chill’àddrë è štàtë pirdunàtë”?

(“Signor giudice, io per un po’ di paglia vengo condannato, perché l’altro è stato assolto”)?

Il giudice: “Jé nni màgnë la pàijë”!

(Il giudice pacatamente rispose: “Io non mangio la paglia”!)

Ott 19, 2019 - Poesie    No Comments

Il 15 ottobre è la giornata mondiale dedicata ai bambini mai nati.

NEL BUIO

Non so come

mi ritrovai a guardare

in fondo al mio cuore.

Nel buio tra polvere e ragnatele,

in un angoletto,

ritrovo il cassetto dei sogni mai realizzati.

Fra i tanti,

esci tu figlio, mai nato

ma tanto amato.

                                                 Stefano Marchetta

Rambo è sempre Rambo 1982/2019.

“La scrèmë” letteralmente è la riga tra i capelli che si fa quando ci si pettina.
Ma quando viene detto stai attendo “Jé t’arcàpë la scrèmë” s’intende che non sono un tipo da prendere alla leggera da scherzarci, una similitudine personale a qualcuno e come dire ti rimetto sulla retta via.
Pagine:12»
odenheimer-shaunte@mailxu.com murriel_maddie@mailxu.com